Crostata al Limone

Stendere la pasta frolla allo spessore di 12 cm, foderarvi uno stampo da crostata e cuocere in forno a vuoto.

per la crema grattugiare la scorza di limone poi spremerli per il succo, Mettere il burro a pezzettie ammorbidito in una bastardella, e con un cucchiaio di legno lavorarlo molto bene unendo poco alla volta i 350gr di zucchero a velo le 3 uova la scorza grattugiata e poco a poco il succo dei limoni filtrato, cuocere a bagnomaria senza smettere di mescolare fino a che il composto non si sarà addensato.

far stiepidire e versare il composto nel fondo di pasta frolla, riporre in frigo e far freddare bene, prima di servire decorare con granella di pistacchi e zucchero a velo

Crostata al Limone
Print Recipe
Stendere la pasta frolla allo spessore di 1\2 cm, foderarvi uno stampo da crostata e cuocere in forno a vuoto. per la crema grattugiare la scorza di limone poi spremerli per il succo, Mettere il burro a pezzettie ammorbidito in una bastardella, e con un cucchiaio di legno lavorarlo molto bene unendo poco alla volta i 350gr di zucchero a velo le 3 uova la scorza grattugiata e poco a poco il succo dei limoni filtrato, cuocere a bagnomaria senza smettere di mescolare fino a che il composto non si sarà addensato. far stiepidire e versare il composto nel fondo di pasta frolla, riporre in frigo e far freddare bene, prima di servire decorare con granella di pistacchi e zucchero a velo
Crostata al Limone
Print Recipe
Stendere la pasta frolla allo spessore di 1\2 cm, foderarvi uno stampo da crostata e cuocere in forno a vuoto. per la crema grattugiare la scorza di limone poi spremerli per il succo, Mettere il burro a pezzettie ammorbidito in una bastardella, e con un cucchiaio di legno lavorarlo molto bene unendo poco alla volta i 350gr di zucchero a velo le 3 uova la scorza grattugiata e poco a poco il succo dei limoni filtrato, cuocere a bagnomaria senza smettere di mescolare fino a che il composto non si sarà addensato. far stiepidire e versare il composto nel fondo di pasta frolla, riporre in frigo e far freddare bene, prima di servire decorare con granella di pistacchi e zucchero a velo
Gli Ingredienti
Porzioni:
Condividi questa Ricetta
 
Powered byWP Ultimate Recipe

Torta di Cocco

Lavorare il burro in un contenitore con un cucciaio di legno, unire lo zucchero e i tuorli, montare fino ad ottenere una crema omogenea.

Unire la farina, il lievito, il cocco e il brandy, Amalgamare il composto con i 6 albumi montati a neve, mettere il composto in una tortiera da 24cm, imburrata e cosparsa di polvere di biscotti, con una forchetta fare delle striscie sulla superficie, infornare e cuocere per 30 min a 180 gradi.

Sfornare, lasciar freddare e cospargere di zucchero a velo.

 

Torta di Cocco
Print Recipe
Lavorare il burro in un contenitore con un cucciaio di legno, unire lo zucchero e i tuorli, montare fino ad ottenere una crema omogenea. Unire la farina, il lievito, il cocco e il brandy, Amalgamare il composto con i 6 albumi montati a neve, mettere il composto in una tortiera da 24cm, imburrata e cosparsa di polvere di biscotti, con una forchetta fare delle striscie sulla superficie, infornare e cuocere per 30 min a 180 gradi. Sfornare, lasciar freddare e cospargere di zucchero a velo.
Torta di Cocco
Print Recipe
Lavorare il burro in un contenitore con un cucciaio di legno, unire lo zucchero e i tuorli, montare fino ad ottenere una crema omogenea. Unire la farina, il lievito, il cocco e il brandy, Amalgamare il composto con i 6 albumi montati a neve, mettere il composto in una tortiera da 24cm, imburrata e cosparsa di polvere di biscotti, con una forchetta fare delle striscie sulla superficie, infornare e cuocere per 30 min a 180 gradi. Sfornare, lasciar freddare e cospargere di zucchero a velo.
Condividi questa Ricetta
 
Powered byWP Ultimate Recipe

Torta di Pinoli

Preparare una farcia versando nel latte caldo il semolino e un pizzico di sale, e lasciar cuocere 10 min, togliere dal fuoco e aggiungere 50gr di pinoli tritati, lo zucchero semolato, il burro, le uova intere e la vaniglia, Lasciar freddare, Rivestire uno stampo per crostate con 4-5 mm di pasta frolla, riempirlo con il composto e livellare.

decorare con striscioline di pasta e cospargere con i restanti pinoli

Cuocere in forno a 180 gradi per 1 ora circa, sfornare e lasciar freddare prima di cospargere di zucchero a velo

Torta di Pinoli
Print Recipe
Preparare una farcia versando nel latte caldo il semolino e un pizzico di sale, e lasciar cuocere 10 min, togliere dal fuoco e aggiungere 50gr di pinoli tritati, lo zucchero semolato, il burro, le uova intere e la vaniglia, Lasciar freddare, Rivestire uno stampo per crostate con 4-5 mm di pasta frolla, riempirlo con il composto e livellare. decorare con striscioline di pasta e cospargere con i restanti pinoli Cuocere in forno a 180 gradi per 1 ora circa, sfornare e lasciar freddare prima di cospargere di zucchero a velo
Torta di Pinoli
Print Recipe
Preparare una farcia versando nel latte caldo il semolino e un pizzico di sale, e lasciar cuocere 10 min, togliere dal fuoco e aggiungere 50gr di pinoli tritati, lo zucchero semolato, il burro, le uova intere e la vaniglia, Lasciar freddare, Rivestire uno stampo per crostate con 4-5 mm di pasta frolla, riempirlo con il composto e livellare. decorare con striscioline di pasta e cospargere con i restanti pinoli Cuocere in forno a 180 gradi per 1 ora circa, sfornare e lasciar freddare prima di cospargere di zucchero a velo
Gli Ingredienti
Porzioni:
Condividi questa Ricetta
Powered byWP Ultimate Recipe

Cassata alla Siciliana (a modo mio:-)

Amalgamare la ricotta con lo zucchero a velo, la cannella, l’acqua di fiori d’arancio, dividere il composto in 2 parti ed in una aggiungere un trito di canditi e cioccolato fondente, mentre nell’altra metà unire i pistacchi ridotti in poltiglia,.

Disporre la farcia ai pistacchi su di uno stampo, già foderato con il pan di spagna bagnato al Rhum, pressare bene e unire l’altra farcia, pressare bene e ricoprire con un latro strato di pan di spagna e passare in frigo per 4 ore.

Sformare la cassata e ricoprirla con la glassa all’acqua (o ghiaccia reale ai fiori d’arancio), guarnire con frutta candita, Cioccolato a scaglie, e riporre nuovamente in frigorifero.

servire quando la Ghiaccia reale srà ben fredda.

 

Cassata alla Siciliana (a modo mio:-)
Print Recipe
Amalgamare la ricotta con lo zucchero a velo, la cannella, l'acqua di fiori d'arancio, dividere il composto in 2 parti ed in una aggiungere un trito di canditi e cioccolato fondente, mentre nell'altra metà unire i pistacchi ridotti in poltiglia,. Disporre la farcia ai pistacchi su di uno stampo, già foderato con il pan di spagna bagnato al Rhum, pressare bene e unire l'altra farcia, pressare bene e ricoprire con un latro strato di pan di spagna e passare in frigo per 4 ore. Sformare la cassata e ricoprirla con la glassa all'acqua (o ghiaccia reale ai fiori d'arancio), guarnire con frutta candita, Cioccolato a scaglie, e riporre nuovamente in frigorifero. servire quando la Ghiaccia reale srà ben fredda.
Cassata alla Siciliana (a modo mio:-)
Print Recipe
Amalgamare la ricotta con lo zucchero a velo, la cannella, l'acqua di fiori d'arancio, dividere il composto in 2 parti ed in una aggiungere un trito di canditi e cioccolato fondente, mentre nell'altra metà unire i pistacchi ridotti in poltiglia,. Disporre la farcia ai pistacchi su di uno stampo, già foderato con il pan di spagna bagnato al Rhum, pressare bene e unire l'altra farcia, pressare bene e ricoprire con un latro strato di pan di spagna e passare in frigo per 4 ore. Sformare la cassata e ricoprirla con la glassa all'acqua (o ghiaccia reale ai fiori d'arancio), guarnire con frutta candita, Cioccolato a scaglie, e riporre nuovamente in frigorifero. servire quando la Ghiaccia reale srà ben fredda.
Gli Ingredienti
Porzioni:
Condividi questa Ricetta
 
Powered byWP Ultimate Recipe

Terrina allo Yogurt

Frullare i lamponi e unire il foglio di colla di pesce fusa il poca acqua a fuoco lento, unire allo yogurt i 3 fogli di colla di pesce fusi a fuoco lento con poca acqua, poi lo zucchero e la panna montata,

versare tale composto in uno stampo rivestita di carta pellicola, e versarvi sopra il passato di lamponi e con una forchetta distribuirlo a spirale, passare in frigorifero e lasciar freddare.

nel frattempo confezionare una salsa facendo ridurre su fiamma bassa lo sciroppo di zucchero dove avremo fatto fondere la colla di pesce unire il succo d’arancia e poco gran marnier, sformare la terrina ed eliminare la pellicola.

tagliare a fette di 1cm e sistemare su un piattino, aggiungere un poco di salsa, guarnire con scaglie di cioccolata qualce mirtillo e zucchero a velo.

Terrina allo Yogurt
Print Recipe
Frullare i lamponi e unire il foglio di colla di pesce fusa il poca acqua a fuoco lento, unire allo yogurt i 3 fogli di colla di pesce fusi a fuoco lento con poca acqua, poi lo zucchero e la panna montata, versare tale composto in uno stampo rivestita di carta pellicola, e versarvi sopra il passato di lamponi e con una forchetta distribuirlo a spirale, passare in frigorifero e lasciar freddare. nel frattempo confezionare una salsa facendo ridurre su fiamma bassa lo sciroppo di zucchero dove avremo fatto fondere la colla di pesce unire il succo d'arancia e poco gran marnier, sformare la terrina ed eliminare la pellicola. tagliare a fette di 1cm e sistemare su un piattino, aggiungere un poco di salsa, guarnire con scaglie di cioccolata qualce mirtillo e zucchero a velo.
Terrina allo Yogurt
Print Recipe
Frullare i lamponi e unire il foglio di colla di pesce fusa il poca acqua a fuoco lento, unire allo yogurt i 3 fogli di colla di pesce fusi a fuoco lento con poca acqua, poi lo zucchero e la panna montata, versare tale composto in uno stampo rivestita di carta pellicola, e versarvi sopra il passato di lamponi e con una forchetta distribuirlo a spirale, passare in frigorifero e lasciar freddare. nel frattempo confezionare una salsa facendo ridurre su fiamma bassa lo sciroppo di zucchero dove avremo fatto fondere la colla di pesce unire il succo d'arancia e poco gran marnier, sformare la terrina ed eliminare la pellicola. tagliare a fette di 1cm e sistemare su un piattino, aggiungere un poco di salsa, guarnire con scaglie di cioccolata qualce mirtillo e zucchero a velo.
Condividi questa Ricetta
 
Powered byWP Ultimate Recipe

Amorpolenta

In un pentolino Fondere 125gr di burro, versarlo in una zuppiera aggiungere 125gr di zucchero a velo e lavorare con la frusta fino ad ottenere un composto gonfio e soffice, incorporarvi poi, uno alla volta 2 uova intere e 3 tuorli sempre battendo con la frusta. aggiungere 25gr di Rhum

Aggiungere poco alla volta 100gr di farina di mais gialla 75 gr di farina Bianca, vaniglia e un cucchiaio di polvere lievitante,

Imburrare e infarinare lo stampo da amorpolenta, Riempirlo con il composto, livellarlo, e infornare a 180 gradi per circa 50 min, dopo sfornato lasciarlo stiepidire un pò e sformare, e spolverare con zucchero a velo

Amorpolenta
Print Recipe
In un pentolino Fondere 125gr di burro, versarlo in una zuppiera aggiungere 125gr di zucchero a velo e lavorare con la frusta fino ad ottenere un composto gonfio e soffice, incorporarvi poi, uno alla volta 2 uova intere e 3 tuorli sempre battendo con la frusta. aggiungere 25gr di Rhum Aggiungere poco alla volta 100gr di farina di mais gialla 75 gr di farina Bianca, vaniglia e un cucchiaio di polvere lievitante, Imburrare e infarinare lo stampo da amorpolenta, Riempirlo con il composto, livellarlo, e infornare a 180 gradi per circa 50 min, dopo sfornato lasciarlo stiepidire un pò e sformare, e spolverare con zucchero a velo
Amorpolenta
Print Recipe
In un pentolino Fondere 125gr di burro, versarlo in una zuppiera aggiungere 125gr di zucchero a velo e lavorare con la frusta fino ad ottenere un composto gonfio e soffice, incorporarvi poi, uno alla volta 2 uova intere e 3 tuorli sempre battendo con la frusta. aggiungere 25gr di Rhum Aggiungere poco alla volta 100gr di farina di mais gialla 75 gr di farina Bianca, vaniglia e un cucchiaio di polvere lievitante, Imburrare e infarinare lo stampo da amorpolenta, Riempirlo con il composto, livellarlo, e infornare a 180 gradi per circa 50 min, dopo sfornato lasciarlo stiepidire un pò e sformare, e spolverare con zucchero a velo
Gli Ingredienti
Porzioni:
Condividi questa Ricetta
Powered byWP Ultimate Recipe

Mangiarbianco (Biancomangiare)

Versare il latte in una pentola, aggiungere lo zucchero aggiungere la colla di pesce gia ammorbidita.

lasciar raffreddare e prima che si adensi aggiungere il kirsch e la panna montata versare il composto in uno stampo o in coppette  monoporzione.

accompaganre facoltativamente con una salsa di ribes more o fragole

Mangiarbianco (Biancomangiare)
Print Recipe
Versare il latte in una pentola, aggiungere lo zucchero aggiungere la colla di pesce gia ammorbidita. lasciar raffreddare e prima che si adensi aggiungere il kirsch e la panna montata versare il composto in uno stampo o in coppette monoporzione. accompaganre facoltativamente con una salsa di ribes more o fragole
Mangiarbianco (Biancomangiare)
Print Recipe
Versare il latte in una pentola, aggiungere lo zucchero aggiungere la colla di pesce gia ammorbidita. lasciar raffreddare e prima che si adensi aggiungere il kirsch e la panna montata versare il composto in uno stampo o in coppette monoporzione. accompaganre facoltativamente con una salsa di ribes more o fragole
Gli Ingredienti
Porzioni:
Condividi questa Ricetta
Powered byWP Ultimate Recipe