Fricassea di pollo (o agnello)
Trinciare il pollo in ottavi, salare e pepare, i pezzi in padella con poco burro e oli, bagnare con vino bianco, lasciare evaporare, spolverare con la farina, mescolare qualche istante su fuoco vivace e bagnare abbondantemente con brodo, portare ad ebollizione,. Unire un mazzetto di odori (con mentuccia se la fricassea รจ d’agnello) e portare a cottura a fuoco lento. Poco prima di togliere dal fuoco aggiungere le cipolline bollite nel brodo ed i funghi coltivati anch’essi sobbolliti. All’ultimo momento legare la salsa con i tuorli d’uovo mescolati con panna e succo di limone.
Ingredienti
Share the joy